Premio “Stelle di Natale”

 Stelv_i

cof

 

Ispirato alla “Stella di Natale” il premio intende segnalare persone, associazioni e atti significativi di autentica umanità. Nel contempo, intende sollecitare più persone e ambienti possibili a guardarsi intorno, a saper vedere pure quanto vi è di positivo in questa società.
L’idea di premiare persone che compiano gesti di altruismo non ha la pretesa di compensare in modo adeguato persone che hanno compiuto atti di bontà, ma scaturisce dal desiderio di far conoscere la bontà di alcuni per illuminare con la bontà, tutti.
La Propordenone assegna questi riconoscimenti dal 1967. L’iniziativa è rivolta ai residenti nel territorio della Provincia di Pordenone e delle altre Provincie comprese nella Diocesi di Concordia – Pordenone.
Chiunque, a conoscenza di episodi e casi di altruismo, può effettuarne la segnalazione entro il 9 dicembre alla nostra Segreteria.
I riconoscimenti, consistenti in diplomi riportanti le motivazioni dell’assegnazione, vengono consegnati nel Duomo Concattedrale di S.Marco in Pordenone il giorno di S.Stefano (26 dicembre) alle ore 17.00.

I Premiati 2017

L’Associazione Propordenone, consapevole del fatto che i gesti di altruismo sempre meno vengono evidenziati e segnalati dalla cronaca come esempi da imitare, sommersi dalla marea di notizie di altro genere, sensibile ad ogni iniziativa che tenda ad avvicinare l’uomo con atti di generosa disponibilità, ha indetto la 50^ Edizione del PREMIO “STELLA DI NATALE”.

L’apposita commissione, applicando lo spirito del premio destinato a persone che si sono distinte per un atto di altruismo, di soccorso disinteressato, di spontaneo aiuto, di generosità o per la loro continua e benemerita opera di assistenza a chi per qualche ragione è in condizione di bisogno, o per il loro impegno nella lotta contro qualunque forma di emarginazione, esaminate le segnalazioni pervenute, ha attribuito il riconoscimento “Premio di Bontà Stella di Natale 2017” a:

 

Associazione A.R.T.S. Sa.M. DDN onlus

ART

 

 

 

con la seguente motivazione

Premio Stella di Natale 2017 per l’ encomiabile attività a favore delle persone affette da disabilità psichica; impegnata da molti anni a migliorarne la qualità della vita e supportare i loro famigliari nel difficile percorso di assistenza.  L’attività di questa Associazione si è concretizzata  nel gestire gruppi di convivenza, non istituzionalizzata, in appartamenti dove persone che soffro di patologie legate alla salute mentale vivono con il fine dell’autonomia e della piena integrazione sociale.

Esperienza unica in Italia di social housing, rappresenta un valido esempio di impegno sociale a favore della comunità.

 

Giulietta Perin e Nicoletta Modolo

perinwebmodoloweb

con la seguente motivazione

Premio Stella di Natale 2017 per la riservata perseveranza che entrambe hanno messo sin dagli anni ’90 nell’assistenza alle persone deboli o in difficoltà. La  loro instancabile attività si è concretizzata con la raccolta e distribuzione di generi alimentari, indumenti e generi di prima necessità a favore delle famiglie bisognose.  Attività svolta per molti anni senza  alcun  aiuto da parte delle Istituzioni ma sempre animate da puro spirito di solidarietà  verso gli altri.

Due persone “speciali” amate dalla gente che, lavorando nell’ombra, sono divenute punto di riferimento per molti; capaci di essere segno tangibile di solidarietà vicina alle persone in condizione di bisogno.

 

 Renato Fogliato

fogliatoweb

con la seguente motivazione

Premio Stella di Natale 2017 per la costante e disinteressata attività di volontariato sin dalla giovane età nel campo sociale, a favore della comunità di appartenenza.

Attivo in diverse associazioni, non ha mai fatto mancare il proprio contributo alle molteplici attività a favore del prossimo. Nello scorso anno si è reso protagonista di un gesto esemplare e di grande amore, donando un proprio rene al figlio ammalato. Esempio ammirevole per aver fatto propri i concetti di solidarietà e rispetto verso il prossimo e ancor di più per il valore della sua donazione,che rimane un esempio per tutti noi.

 

Renza Zanon

zanonweb

 

 

 

 

con la seguente motivazione

Premio Stella di Natale 2017 per la sua grande sensibilità  e disponibilità  verso il prossimo e in particolare a favore delle donne operate al seno. Innumerevoli sono state le iniziative e i progetti da lei promossi, molti dei quali con l’associazione ANDOS, a favore di questa patologia.

Il suo pensiero strategico,la sua forza nel motivare le persone, l’estrema cura e attenzione verso il prossimo, fanno di lei una persona di grande valore umano, e sicuro punto di riferimento per molte “donne in rosa”.

Premio S.MarcoPremio “Stelle di Natale”