Premio “Stelle di Natale”

 Stelv_i

cof

 

Ispirato alla “Stella di Natale” il premio intende segnalare persone, associazioni e atti significativi di autentica umanità. Nel contempo, intende sollecitare più persone e ambienti possibili a guardarsi intorno, a saper vedere pure quanto vi è di positivo in questa società.
L’idea di premiare persone che compiano gesti di altruismo non ha la pretesa di compensare in modo adeguato persone che hanno compiuto atti di bontà, ma scaturisce dal desiderio di far conoscere la bontà di alcuni per illuminare con la bontà, tutti.
La Propordenone assegna questi riconoscimenti dal 1967. L’iniziativa è rivolta ai residenti nel territorio della Provincia di Pordenone e delle altre Provincie comprese nella Diocesi di Concordia – Pordenone.
Chiunque, a conoscenza di episodi e casi di altruismo, può effettuarne la segnalazione entro il 9 dicembre alla nostra Segreteria.
I riconoscimenti, consistenti in diplomi riportanti le motivazioni dell’assegnazione, vengono consegnati nel Duomo Concattedrale di S.Marco in Pordenone il giorno di S.Stefano (26 dicembre) alle ore 17.00.

I Premiati 2018

L’Associazione Propordenone, consapevole del fatto che i gesti di altruismo sempre meno vengono evidenziati e segnalati dalla cronaca come esempi da imitare, sommersi dalla marea di notizie di altro genere, sensibile ad ogni iniziativa che tenda ad avvicinare l’uomo con atti di generosa disponibilità, ha indetto la 51^ Edizione del PREMIO “STELLA DI NATALE”.

L’apposita commissione, applicando lo spirito del premio destinato a persone che si sono distinte per un atto di altruismo, di soccorso disinteressato, di spontaneo aiuto, di generosità o per la loro continua e benemerita opera di assistenza a chi per qualche ragione è in condizione di bisogno, o per il loro impegno nella lotta contro qualunque forma di emarginazione, esaminate le segnalazioni pervenute, ha attribuito il riconoscimento “Premio di Bontà Stella di Natale 2018” a:

 

Associazione A.I.F.A onlus

ART

 

 

 

 

con la seguente motivazione

Premio Stella di Natale 2018 ai volontari dell’A.i.f.a. di Pordenone per l’ encomiabile attività a favore della propria Comunità e di quanti hanno bisogno di assistenza e supporto.

L’impegno di questi benemeriti volontari si è concretizzato  per oltre quarant’anni in molteplici iniziative che spaziano dal trasporto di ammalati bisognosi di cure mediche, al servizio di “nonno vigile”, alla manutenzione del “Parcobaleno” all’assistenza dei più piccoli e in molte altre iniziative il più delle volte poco conosciute ai più, ma indispensabili per migliorare a molti la qualità della vita.

Bella esperienza di volontariato, rappresentano un valido esempio di concreto impegno sociale.

 

Dario Bellotto

bellotto

 

 

 

 

 

 

con la seguente motivazione

Premio Stella di Natale 2018 per come ha trasformato la sua malattia in una occasione per fare del bene al prossimo. Operato di laringectomia totale ha successivamente frequentato un corso per riacquisire una nuova voce con eccezionali risultati fino a diventare lui stesso un maestro riabilitatore. Da allora si è dedicato all’insegnamento ai laringectomizzati presso l’ospedale di San Vito al Tagliamento. Attività non contemplata da nessuna struttura medico-ospedaliera pubblica in quanto non esistono logopedisti per questa categoria di ammalati.
Esempio ammirevole di solidarietà verso il prossimo e ancor di più per il valore del suo esempio per tutti noi.

 

Vilma Gatto

fogliatoweb

con la seguente motivazione

Premio Stella 2018 per il grande impegno di una vita dedicata ai piccoli e agli anziani. Cresciuta in una famiglia che ha dato grande dimostrazione di solidarietà e umanità, ospitando segretamente negli anni bui della guerra una famiglia ebrea di origine ungherese, ha vissuto poi una vita di particolare intensità interiore votata alla solidarietà. Si è dedicata con grande amore prima all’infanzia, accudendo alcuni bambini in difficoltà economica, e successivamente ha dedicato la vita agli anziani, sia attraverso l’assistenza nelle famiglie che presso gli ospedali di Pordenone, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo.
Una persona “speciale” che ha dimostrato di essere segno tangibile di solidarietà e di vicinanza alle persone in condizione di bisogno.

 

Le Petit Port Onlus

zanonweb

 

 

 

 

 

 

con la seguente motivazione

Premio Stella di Natale 2018 per il grande impegno dimostrato nei vari campi dell’assistenza ai bambini gravemente ammalati e oncologici terminali. In costante e fattiva collaborazione con il dipartimento di pediatria dell’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone è riuscita, fra l’altro, grazie alle offerte raccolte, a dotare il reparto di un ecocardiografo con sonde pediatriche e un ecografo portatile. Encomiabile inoltre l’assistenza domiciliare pediatrica, un servizio divenuto ormai fondamentale e di grande aiuto ai bambini ammalati e alle loro famiglie.
La “Piccola” onlus ha dimostrato come con l’impegno e tanti piccoli gesti di solidarietà, si possano ottenere grandi risultati.

Premio S.MarcoPremio “Stelle di Natale”